Jivamukti Yoga


Lo stile Jivamukti fu fondato negli anni ottanta da SHARON GANNON  e DAVID LIFE. Lo stile Jivamukti integra gli aspetti spirituali nella vita moderna. Il fine dello Yoga è raggiungere la felicità vera e duratura. In una lezione Jivamuktiyoga gli antichi insegnamenti dello Yoga sono incorporati con una pratica di vigorosi asana (posture), pranayama, musica, mantra, studio delle scritture, poesia e letterature. Gli studenti sono incoraggiati ad investigare sugli aspetti della vita in relazione della Terra, alla Compassione verso tutti gli esseri viventi e all’azione etica e responsabile per il benessere sociale  e del Tutto. Questa pratica vigorosa è essenziale per stimolare i praticanti ad investigare sulle proprie abilità, e a spingersi oltre le limitazioni imposte dalla mente e dalla società, che ci convincono che la felicità si possa ottenere solo dalle cose materiali ed esterne a noi. Jivamuktiyoga aiuta a ricollegarci con la nostra vera natura che è gioia e ci porta a capire che la felicità è dentro  ognuno di noi in quanto è il risultato della connessione con il nostro sé, con la nostra origine.

Jivamuktiyoga è un gioioso viaggio verso l’illuminazione.

Il nome Jivamukti è composta da due parole sanscrito : Jiva l’anima individuale e Mukti liberazione ( lo stato di chi è libero da avidya). Deriva dalla parola Jivanmukta “colui che è risvegliato alla vera natura dell’essere mentre è ancora in vita”. Quindi il nome Jivamukti riflette il vero scopo dello Yoga; la ricerca della liberazione.

Cinque sono gli elementi che caratterizzano le lezioni Jivamukti: ahimsa (non violenza), bhakti (devozione), dhyana (meditazione), nada yoga (lo yoga del suono e dell’ascolto profondo) e sastra (scritture e sanscrito).

Sharon And David

Om bolo sad guru Bhagavan Ki Jai
Grazie a tutti gli insegnanti del passato, del presente e del futuro

“Come trattiamo gli altri determina come gli altri ci tratteranno. Come gli altri ci trattano determina il modo di come vediamo noi stessi. Come vediamo noi stessi determina chi siamo.”
SHARON GANNON

Jivamukti yoga was established in the 80s by SHARON GANNON and DAVID LIFE. Jivamukti yoga integrates spiritual teachings with our modern lifestyle. The aim of yoga is be truly and lastingly happy. In a jivamukti class the ancient scriptural yoga teachings are taught alongside a challenging asana practice, pranayama, music, mantras, study of texts, poetry and literature. Students are encouraged to reflect upon life in relation to Mother Earth, on compassion for all living things and on ethical and responsible behaviour for the well being of all. This challenging practice is necessary to encourage students to test their own ability and to move beyond their limits as defined by ourselves and society where we are told that our happiness is dependent on material external things. Jivamukti helps to bring us back to our true nature which is joyfulness and teaches us that happiness is inside each one of us, as happiness is our essence, and thus jivamukti.

yoga is a joyous journey towards illumination.

The word jivamukti is made up of two Sanskrit words ; jiva, the individual soul, and mukti meaning freedom from avidya (ignorance). Thus The name jivamukti mirrors the true meaning of yoga; the search for freedom. 
There are five elements that are key to a jivamukti lesson: ahimsa (non violence) , Bhakti (devotion) , dhyana (meditation), nada yoga ( the yoga of sounds and profound listening), sastra (scriptures and Sanskrit).

Om bolo sad guru Bhagavan Ki Jai
Thanks to all the teachers of the past, the present and the future

“How we treat others affects how others treat us. How others treat us affects how we see ourselves. How we see ourselves affects who we are.”
SHARON GANNON

Lignaggio dei grandi maestri / The lineage of the great teachers:


Swami Nirmalananda
Swami Nirmalananda

Shri K. Patthabi Jois
Shri K. Patthabi Jois

Shri Brahmananda Saraswati
Shri Brahmananda Saraswati